Empanada de sardinhas

Questo mese M’AMA FOOD propone il piatto di Adriana, ragazza brasiliana che dal qualche mese è entrata a far parte del nostro gruppo. E’ un piatto colorato,  profumato e molto gustoso, che ci racconta tanto di quella magnifica terra. Per questo Adriana ce l’ha proposto; cucinare i sapori del Brasile è per lei un modo per convivere con la saudade, la tristezza di un ricordo felice. E allora visto che l’inverno è una stagione parecchio malinconica, almeno per chi ama il sole, vi proponiamo questo piatto scaccia saudade! L’empanada de sardinhas può essere servita come antipasto, tagliandola a piccoli quadrati, o come piatto unico, ideale per un pranzo veloce ma sostanzioso.

Ingredienti per il ripieno per 4 persone

  • 3 vasetti di sardine
  • 2 pomodori,
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone verde
  • un ciuffo di prezzemolo,
  • 3 cipolle bianche grandi
  • 1 bicchiere di polpa di pomodoro
  • 3 dadi di brodo di pollo
  • 1 barattolo di piselli
  • 1 barattolo di mais
  • 4 cucchiai di olio

Ingredienti per l’impasto

  • 4 tazze di farina di grano con lievito
  • 3 tazze di latte
  • 4 uova
  • 50 g di provola grattugiata
  • 1 tazza d'olio
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaio di zucchero

Preparazione del ripieno:

Tagliare finemente le cipolle e i peperoni e scottarli in padella con un po’ d’olio finche non si ammorbidiscono. Lasciarli raffreddare

Tagliare i pomodori e tritare il prezzemolo e collocarli in una pentola fonda, poi, unire i dadi, la polpa di pomodoro, l'olio, il mais e i piselli scolati e, in ultimo, le sardine. Aggiungere anche i peperoni cotti.

Preparazione dell’ impasto:

Frullare con delle fruste il latte con le uova, il formaggio grattugiato, l'olio, il sale, lo zucchero e unire la farina a poco a poco; continuare a frullare per altri 2 minuti.

Una volta pronto l’impasto, ungere una teglia con del burro e spolverarvi sopra della farina.

Poi, collocare metà dell'impasto sul fondo e coprirlo con il ripieno; chiudere il tutto adagiando la restante parte dell’impasto sul ripieno.

Mettere la teglia in forno per 15 minuti a 180°




Postata in Ricette Venerdì 07/03/2014
Richiedi subito un preventivo cliccando qui.